Tango Argentino

È la danza della seduzione, della sensualità e dell’amore. Drammatica, erotica, ma mai volgare. Chi conosce il tango non ha dubbi in proposito. E forse è proprio per queste sue caratteristiche che un ballo di origine argentina e uruguaiana è diventato popolarissimo in tutto il mondo conquistando infinite schiere di uomini e donne. Soprattutto negli ultimi anni.
 

Il tango argentino si caratterizza per tre ritmi musicali diversi, così come diversi sono i tipi di ballo che vi si associano: il tango, la milonga e il tango vals. Gli stili, invece, sono numerosi e si rifanno a famosi ballerini o alle zone di provenienza originaria del ballo.
 

Nato come danza di derivazione popolare, partita da Buenos Aires, Montevideo e Rosario, il tango si è caricato dalla seconda metà dell’Ottocento a oggi di un forte significato culturale che permea non solo le movenze del corpo, ma anche la musica e le canzoni che le accompagnano.

‚Äč

 

È il ballo di coppia per eccellenza, in cui non prevalgono né l’uomo né la donna: il senso è tutto nella fusione, nella sintonia, nella comunicazione dei corpi, nelle energie che si mescolano, nei respiri che si sincronizzano ai passi, nel contatto intenso e sensuale....

 


...Estremamente terapeutico per la libertà d'espressione dei suoi ritmi. 
Grazie alla precisione con cui sono stabiliti i ruoli nel tango, i Ballerini sperimentano le diverse parti di sé...
in particolar modo la parte attiva, determinata, solare, maschile...e quella ricettiva, lunare, sensibile, femminile...
Il tango fa da cornice a tutto questo, con la musica...


            

"Il Tango è balsamo d’anima sulle cicatrici della passione, è una coperta calda che diventa rifugio negli inverni del cuore, è un velo sugli occhi che ripara dai lampi della realtà."